vetro a bassa emissività

contatto diretto 035 61 22 70

Vetrocamera a basso indice di emissività

Nel piccolo schema  c'è tutto il significato del vetro basso emissivo. La freccia rossa indica cosa succede quando il caldo arriva contro la vetrata: la maggior parte viene riflessa all'interno dell'appartamento, quindi è a bassa emissività di energia verso l'esterno.

Come è possibile?

Rivestimento riflettente

Durante la fabbricazione del vetro basso emissivo viene applicata sulla superficie un rivestimento particolare che è durevole e trasparente. Il rivestimento ha grande durata e resistenza ai graffi. Il vetro è lavorabile: può essere temperato, laminato e curvato. 

Il rivestimento del vetro basso emissivo ha il semplice compito di riflettere all'interno della casa il calore che è nell'ambiente.

Come avviene il processo di rivestimento del vetro basso emissivo

Ci sono due modi di far aderire il rivestimento:

  1. Magnetronico: gli ossidici metallici che compongono il rivestimento vengono depositati sotto vuoto mediante un processo elettromagnetico
  2. Pirolitico: gli ossidi metallici sono depositati mediante pirolisi all'uscita del vetro dal forno ad alte temperature

Metodo empirico per controllare se effettivamente è in opera il basso emissivo

Serve solo la fiamma di un piccolo accendino per sapere se uno dei due vetri è basso emissivo. Se lo è una delle due fiamme sarà di un colore diverso, altrimenti sono uguali.

Gas Argon

L'assemblaggio del vetro doppio  basso emissivo comprende anche l'introduzione del gas Argon che è un elemento chimico stabile, inodore e insapore. Sua caratteristica principale, relativamente all'uso nei vetri, è una conducibilità termica assai inferiore rispetto all'aria normale che è nei vetri doppi isolanti standard prodotti fino agli anni 90.

 Distanziale canalina a bordo caldo (warm edge)

La canalina che fa da distanziale nel vetrocamera basso emissivo, inoltre, non è più in alluminio come sulle vecchie vetrate standard ma è in materiale isolante termoplastico. Anche in questa canalina, come nelle vetrate standard vengono inseriti i sali disidratanti. 

Vantaggi canalina warm edge

  1. Molta parte della energia dispersa da una vetrata avviene ai margini del vetro. Con la canalina a bordo caldo si riduce sensibilmente questa perdita.
  2. Si riduce, e di molto, il rischio di condensa abbastanza abituale nei vetri doppi con canalina classica in alluminio.

Queste sono le ragioni per cui molti cominciano a cambiare i vecchi vetri doppi standard montati fino agli anni 80/90

La vetraria GELFI sostituisce i vecchi vetri doppi con vetri basso emissivi o selettivi. E' un lavoro che per un appartamento normale si risolve in un giorno. Se la situazione che troviamo ha pure le tapparelle, eseguiamo l'isolamento dei cassonetti all'interno.

Vetrocamera tiplo


E' l'estensione massima oggi possibile di quanto detto per il vetro doppio. E' un vetro a doppia camera. Il suo isolamento ha consentito finalmente di eguagliare e in qualche caso anche di superare in isolamento il telaio dei serramenti. A questo si è dedicata la ricerca negli ultimi anni.

 Per capire quanto isola e confrontarlo occorre conoscere bene che cosa sia la trasmittanza.

Trasmittanza dei vetrocamera

Che cosa sia nel dettaglio è spiegato in modo molto semplice nel nostro blog. E' un valore che se si è nella necessità di acquistare un serramento completo di vetro vale la pena imparare perchè determina, nella sua sostanza, il valore degli infissi che ci apprestiamo ad acquistare. E' il termine di paragone principale nel momento dei preventivi per confrontare il valore reale delle diverse proposte. E' un coefficiente che il costruttore di serramenti ha l'obbligo di dichiarare, ed indica una dispersione di energia. Quindi più basso è questo valore più alto è l'isolamento.

Ma per capirci va bene anche uno schema a percentuale che confronta i diversi vetri nelle uguali condizioni termiche.